Ampliamento Scuola dell’Infanzia Zanti

Brescello RE

Committente

Comune di Brescello RE

Cronologia

2018 Gara_I PREMIO

Team

KM429 architettura, Francesco Pergetti

immagine

L’ambiente educativo deve essere una specie di acquario dove si rispecchiano le idee, la moralità, gli atteggiamenti, le culture delle persone che ci vivono.
Loris Malaguzzi

L’ampliamento della Scuola d’Infanzia Zanti a Brescello nasce dalla volontà dell’Amministrazione di riunire in un’unica struttura le sezioni attualmente collocate in diversi sedi comunali. L’idea di progetto è la reinterpretazione degli stilemi riscontrabili nei disegni dei bambini, dove in evidenza sono sempre rappresentati il paesaggio, la semplicità delle geometrie e il sole, fonte primaria di illuminazione e di benessere psicofisico. L’archetipo della casetta collocata nel verde si concretizza in due volumi autonomi, come il numero di sezioni di ampliamento, dalle geometrie pure e immersa nel parco esistente. L’esposizione solare, la presenza di numerosi alberi di valore e la volontà di abbatterne il meno possibile, genera la rotazione del volume di una sezione. Il risultato è la creazione di visioni contrapposte dove è molto labile la soglia tra interno ed esterno.

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine