Zoe House

San Possidonio [MO]

Committente

Privato

Cronologia

2015-2016

Team

KM429 architettura

immagine

L’abitazione di Zoe nasce dopo gli eventi calamitosi in Emilia di maggio 2012. Nella scelte progettuali si è cercato di ricreare la forma architettonica compatta tipica dei fabbricati agricoli a due piani, riscontrabile nelle campagne limitrofe, caratterizzando l’edificio con l’inserimento di loggiati a est e ovest. Mantenendo il sedime e l’orientamento precedente, si è progettata una copertura a quattro falde, in modo da ottenere il massimo rendimento dai pannelli fotovoltaici.
L’unità, destinata a una famiglia di due persone, si compone con un piano terra utilizzato come taverna, e al primo piano i locali cucina-soggiorno-pranzo, camera da letto e bagno. L’abitazione sarà realizzata con struttura portante in x-lam, con coibentazione a cappotto in fibra di legno.

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine